Grande concorso Limmi, Un succo di premi

succo di premi

È finalmente partito un concorso estivo che divertirà tantissimi giovani e non. Parliamo del concorso Limmi, “Un succo di premi”. Si tratta di un contest che è stato progettato coinvolgendo il noto brand di succo di limone e che è stato realizzato in due modalità differenti. O per meglio dire, ci sono due possibilità di partecipazione diverse.

Nel primo caso parliamo di una partecipazione legata alla prova d’acquisto di un prodotto Limmi, a scelta; nel secondo caso, invece, parliamo di un altro tipo di partecipazione, ancora più divertente. I partecipanti, infatti, dovranno scattare una foto a tema “ricetta dell’estate”, e condividerla sui social: tutti i dettagli sono comunque indicati sul sito dedicato.

Per otto settimane ci sono in palio tantissimi premi, tra cui: 56 buoni spesa Ideashopping, del valore di 100 euro, oltre che 8 biciclette elettriche Atala. Il concorso permette di unire il divertimento e la creatività culinaria. La fotografia della ricetta dell’estate garantirà ai partecipanti di dare sfogo alla propria fantasia. Il concorso è rivolto a tutti i partecipanti maggiorenni, i quali avranno acquistato almeno una confezione di succo di limone Limmi, a scelta tra tutti i prodotti promozionati che sono indicati nel regolamento ufficiale, attraverso un qualsiasi punto vendita presente sul territorio italiano.

Una volta effettuato l’acquisto, ci si potrà collegare al sito ufficialeUn succo di premi”, realizzato ad hoc, e ci si potrà registrare tramite l’apposito form: qui dovranno essere inseriti tutti i dati personali del partecipante, come nome, cognome, indirizzo e-mail, e soprattutto i dati dello scontrino (data, ora di emissione, importo spesa e numero progressivo). Una volta proceduto si dovrà caricare la foto, o comunque la scansione dello scontrino per dimostrare l’acquisto del prodotto. Non appena si avrà proceduto si potrà scoprire se si è riusciti a vincere la gift card. Il contest fotografico, invece, prevede un’estrazione ogni settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *