Dove fare la spesa online: le migliori soluzioni

spesa online

Ormai la tecnologia con annessa la connessione ad Internet occupa un aspetto sempre più importante nella nostra vita e se da una parte il suo sconsiderato utilizzo potrebbe suscitare qualche perplessità, dall’altra diventa un ottimo strumento per avvantaggiarsi nello stress quotidiano.

Fra i suoi utilizzi più utili indiscussi esiste proprio la possibilità di acquistare prodotti online per farseli recapitare comodamente da casa.

In questa breve guida ti spieghiamo come funziona il servizio e dove fare la spesa online.

Spesa online: come funziona

La spesa online è un ottimo sistema per chi desidera la comodità nel ricevere la merce a casa e nel risparmiare il tempo del viaggio. Per utilizzare questo sistema non è necessario essere particolarmente avvezzi all’uso del pc, in quanto la procedura di ciascun esercente è molto semplice e guidata passo passo.

Chiaramente, per poter effettuare la spesa online, bisogna registrarsi su ciascun portale con le proprie credenziali, eventualmente inserendo il codice di una carta fedeltà per l’accumulo dei punti sulla stessa: infatti, il calcolo viene effettuato nello stesso modo dell’acquisto diretto in negozio.

Al termine dell’ordine e prima del pagamento viene sempre richiesta la fascia di disponibilità per la consegna o eventualmente per la possibilità di ritiro attraverso dei locker. Ricorda che la spedizione prevede dei costi aggiuntivi e non è detto che la tua zona sia raggiunta dal servizio: infatti, solitamente sono gli stessi portali che ti consentono di effettuare una breve verifica inserendo il codice postale del Comune di appartenenza.

I vantaggi e svantaggi di una spesa online

Comprare utilizzando il pc comporta una serie di vantaggi non indifferenti, che non si concentrano solo sul risparmio del tempo, soprattutto quando presi da tanti impegni non si ha la possibilità di fermarsi in negozio trascorrendo diverse ore.

Ecco gli aspetti positivi del servizio:

  • Potrai ricevere la merce comodamente a casa, nel giorno e fascia oraria che preferisci;
  • Hai maggior controllo su ciò che acquisti, in quanto verifichi in tempo reale in dispensa i prodotti di cui hai bisogno, senza lasciarti guidare troppo dalle offerte;
  • In alcuni casi puoi anche risparmiare i soldi della benzina, poiché gli stessi negozi offrono un abbonamento annuale per chi effettua numerosi acquisti, prevedendo delle offerte sul trasporto;
  • I pagamenti sono sicuri e non prevedono necessariamente la carta di credito. Difatti, puoi utilizzare anche il conto Paypal.

Di contro, ci sono altri aspetti meno piacevoli da tenere in considerazione, come il fatto che online non è presente la totalità dei prodotti esposti fisicamente in negozio e la scelta dei cibi freschi (come carne e verdura) ricade sul personale incaricato a preparare la spesa.

Infine, ci possono anche essere dei limiti massimi di articoli che si possono acquistare oltre che fasce orarie non disponibili per la loro consegna.

Dove fare la spesa online

Veniamo ora al punto cruciale della questione: se ti stai chiedendo dove poter fare la spesa online, devi sapere che la scelta è piuttosto vasta e oltre a comprendere discount dai nomi altisonanti (segui anche il nostro canale Telegram perchè puoi trovare tante offerte alimentari interessanti), ci sono anche servizi più specifici riservati ad una categoria particolare di articoli, come frutta e verdura biologica.

Ecco alcuni portali facili da utilizzare, che hanno già riscosso un notevole successo.

Esselunga

L’Esselunga è sicuramente uno dei più apprezzati e diffusi con i suoi oltre 170 punti vendita dislocati nelle regioni settentrionali e centrali. Le promozioni che mette a disposizione, le quali raggiungono anche il 50% di sconto, attirano sempre milioni di clienti ogni mese e non a caso è considerato uno dei migliori punti vendita del momento.

Per quanto riguarda la spesa online, Esselunga presenta un duplice servizio e il primo prevede la possibilità di farsi recapitare la merce a casa, dovendo pagare chiaramente il supplemento al corriere. Da tenere presente che la prima spedizione è gratuita!

Il secondo servizio riguarda il ritiro senza costi aggiuntivi presso un locker del negozio, senza che tu abbia la necessità di entrare nel punto vendita.

Devi sapere, tuttavia, che quando acquisti articoli freschi o sfusi, viene calcolato un totale superiore del 20% che rimane temporaneamente bloccato, per poi addebitare la cifra effettiva in fase di consegna/ritiro.

Amazon Prime Now

Il colosso mondiale non poteva certo esimersi dall’estendere i suoi numerosi servizi, soprattutto dopo quanto successo negli ultimi anni di pandemia. Collegandosi, infatti, alla pagina di Amazon Prime Now si potrà beneficiare della consegna di migliaia di prodotti alimentari nell’arco della stessa giornata!

Affinché ciò sia possibile chiaramente esistono delle condizioni e la prima fra tutte è quella di essere già cliente Prime. In secondo luogo, il servizio non copre tutti i luoghi in Italia e per scoprire se raggiunge anche il paese o la città dove abiti, ti basta inserire il codice postale a metà pagina per effettuare una verifica.

Inoltre, ammesso che si possa recapitare la spesa nel posto in cui lo richiedi, ricorda che esiste un importo minimo di merce perché si possa erogare il servizio, che peraltro prevede differenti costi di trasporto in base al totale e al tipo di alimenti da consegnare.

Conad

Fra le altre catene di supermercati costosi c’è sicuramente Conad, con numerosi punti vendita dislocati in tutta Italia, consentendo di ritirare in loco la spesa effettuata online o facendosela recapitare direttamente a casa.

Utilizzare il servizio è molto semplice e attraverso una registrazione si può navigare nella scelta di numerosi prodotti, fra quelli tipici italiani ai marchi più blasonati.

In aggiunta, il servizio offre grandi vantaggi a chi ha superato i 70 anni di età oppure ha un’invalidità uguale o superiore al 60% in quanto è disponibile per loro la consegna gratuita della prima spesa online settimanale.

Cortilia

Se l’aspetto ecologico ti sta particolarmente a cuore e ti chiedi dove fare la spesa online mettendo in pratica comportamenti eco-friendly, puoi optare per una spesa consapevole verso produttori sostenibili, come quella che si propone di fare Cortilia, progetto innovativo nato circa un decennio fa.

Collegandosi al sito ufficiale è possibile scegliere fra migliaia di prodotti artigianali alimentari sempre freschi che rispettano la tradizione locale, ma salvaguardano anche l’ambiente, perché rendono disponibile solo ciò che è di stagione, potendo persino tracciare la provenienza stessa della merce.

Fra i suoi punti di forza, oltre a quello appena citato, c’è anche la possibilità di effettuare abbonamenti per box di rifornimento di frutta e verdura, la consegna gratis in 24h con possibilità di scelta fra fasce orarie molto ampie e la formula “Soddisfatti o Rimborsati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.